Maltrattava e minacciava la moglie, i carabinieri lo arrestano

Per un tunisino di 53 di Montalcino condanna a 1 anno e 9 mesi di reclusione

I carabinieri della stazione di Montalcino hanno eseguito un ordine di carcerazione emesso dal tribunale di siena nei confronti di un cittadino tunisino di 53 anni, residente a Montalcino, che deve espiare una pena di anno e 9 mesi di reclusione per i reati di maltrattamenti in famiglia, ricettazione,  falsità materiale commessa dal privato (una patente falsa) e minacce, commessi nel 2010. L’arrestato, espletate le formalità di rito e redatti gli atti, è stato tradotto presso la casa circondariale di siena “santo spirito”, mentre la moglie si trova in questo momento presso una casa protetta.

Lusini Gas
Estra
Cotas Radio Taxi
Electronic Flare
Europa Due
Siena Motori
Siena Bureau
Terre Cablate
Centro Farc
Chianti Banca