Mamma travolta da ubriaco mentre va a riprendere il figlio

Sulla Siena-Firenze, travolta con l’auto da automobilista ubriaco

E’ ormai una consuetudine vedere la notte lunghe file di auto con al volante i genitori che attendono i figli da riportare a casa. Ieri, 1 giugno, prefestivo, di giovanissimi in centro o alle feste di contrada ce n’erano moltissimi. La madre di uno di questi, poco prima delle 1, parte da casa, a Monteriggioni, alla guida della sua Chevrolet bianca diretta verso il centro. Non c’è traffico e sta guidando tranquilla fino a quando non arriva al tratto nel quale sono in corso i lavori dell’Anas. Nel punto dove la corsia diventa a doppio senso, vede un lampo nello specchietto e sento un colpo fortissimo dal retro. L’auto gira su se stessa quattro volte, poi va a sbattere violentemente contro la barriera New Jersey. La giovane madre resta all’interno dell’abitacolo, ferita.

L’auto piombata su di lei da dietro sembra scomparsa. Mentre automobilisti di passaggio soccorrono la donna, il suono di un clacson fa capire che c’è una macchina in fondo alla scarpata. L’uomo all’interno sta suonando il clacson per farsi sentire mentre urla in maniera scomposta.

Sul posto arrivano carabinieri, polizia stradale di Firenze e vigili del fuoco. L’uomo che ha travolto l’auto della giovane madre è sottoposto a analisi che rivelano un alto tasso alcolico. E’ ferito e viene ricoverato alle Scotte. Alcuni testimoni ricordano che l’auto procedeva già da alcuni chilometri ad una velocità altissima. All’ospedale viene trasportata anche la donna, che ha riportato lesioni varie ma nessuna frattura.

Estra
Electronic Flare
Centro Farc
Terre Cablate
Siena Bureau
Europa Due