Mascherine, inizia la consegna. Saranno lasciate nella cassetta delle lettere

Impegnati nella distribuzione i volontari di Contrade, parrocchie e Misericordia. All’interno della busta i cittadini troveranno 4 mascherine. 1 donata dal Comune di Siena e 3 dalla Regione Toscana

A partire da oggi, martedì 7 aprile, i volontari delle Contrade, parrocchie e Misericordia saranno impegnati nella distribuzione delle mascherine alle famiglie del Comune di Siena. Le buste con all’interno le mascherine verranno lasciate nelle cassette delle lettere. All’interno della busta i cittadini troveranno 4 mascherine. 1 donata dal Comune di Siena e 3 dalla Regione Toscana. Sono impegnati nella distribuzione anche i volontari della Pubblica assistenza, Noi Siena,Croce Rossa italiana ed il gruppo vigili urbani volontari (questo gruppo è formato da agenti della Municipale che hanno deciso di donare il proprio tempo e quando non sono in servizio mettersi a disposizione gratuitamente per consegnare le buste con le mascherine)

Non ci sarà contatto diretto fra i volontari che consegnano le buste con le mascherine e le famiglie che le ricevono sottolinea il sindaco Luigi De Mossi – le buste saranno inserite nella cassetta delle lettere e, proprio per prevenire malintenzionati, tutti i cittadini devono sapere che nessuno si deve introdurre oltre la porta di casa per consegnare o far firmare alcunché. Inoltre prosegue il sindaco – si ricorda l’invito a restare a casa ed uscire solo per motivi di comprovata necessità, per lavoro e per motivi di salute. La mascherina serve per quei contesti in cui si è a contatto con persone senza riuscire a rispettare la dovuta distanza interpersonale”.

.

Errebian
Electronic Flare
Estra
All Clean Sanex
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due
Siena Bureau