Microcredito di Solidarietà, approvato il bilancio

Microcredito approva bilancio 2015

Oltre 560mila euro per 199 soggetti sociali. Sono i dati del bilancio 2015 del Microcredito di Solidarietà, approvati nell’assemblea dei soci che si è tenuta oggi nella sala del Consiglio del Palazzo del Governo in Piazza del Duomo. La tipologia più ricorrente di finanziamenti, il 45%, ha riguardato la ristrutturazione debiti e necessità urgenti, a conferma del perdurare della crisi. La recessione sta interessando anche categorie di persone in passato esenti da problemi economici, ne è conferma il 35% dei prestiti erogati per “molteplici esigenze”, dove spiccano in particolare le necessità abitative e l’acquisto di mezzi di trasporto. Soddisfatto del lavoro effettuato da Microcredito di Solidarietà, di cui Mps è cofondatore e maggiore azionista, il presidente Mario Marzucchi.

Errebian
Estra
Electronic Flare
All Clean Sanex
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due