Misure straordinarie, Confesercenti: “Da palazzo Pubblico un segnale importante”

David Bellini (Confesercenti Siena): commenta le misure annunciate dal Comune di Siena. “Il confronto costruttivo porta risultati: impegni di rilevanza inedita"

“Un segnale decisamente importante. Il Comune di Siena da segno di considerare l’importanza del commercio e del turismo per la città. Che sia di stimolo”. Così David Bellini, Presidente comunale di Confesercenti Siena, commenta l’atto di indirizzo con cui oggi la Giunta Comunale ha previsto una serie di misure straordinarie per i prossimi mesi. “Il segnale che arriva da Palazzo Pubblico è rilevante per almeno tre ragioni – osserva Bellini – in primo luogo perché testimonia che il confronto costruttivo può portare a significativi risultati, anche nell’arco di breve tempo. Nei giorni scorsi tra Amministrazione e associazioni di categoria c’è stato un contatto continuo, evidentemente si è percepita la gravità della situazione”.

“In secondo luogo – prosegue il Presidente del Direttivo Comunale – è importante nel merito delle cose: si prevedono contromisure importanti, sia per gli esercizi commerciali che per le strutture ricettive. Sulla tassa di soggiorno è tra i primissimi comuni in Toscana ad aver assunto un impegno così rilevante. E’ chiaro che questo non basterà certo alle imprese per uscire dall’emergenza, ma da stasera in città ha senso condividere un po’ più di fiducia”.

“infine – aggiunge Bellini – possiamo augurarci ora con convinzione che il segnale lanciato dal capoluogo senese possa essere recepito dalle altre istituzioni più o meno vicine, locali piuttosto che nazionali, troppo spesso inermi rispetto al dramma degli imprenditori denunciato nei giorni scorsi. Dobbiamo uscire dal deserto in cui siamo piombati, oggi più che mai”.

Errebian
Electronic Flare
Estra
All Clean Sanex
Terre Cablate
Centro Farc
Siena Bureau
Europa Due