Monteriggioni, Gigi Cagnazzo si candida con una lista civica

“Progetto vero e autentico per il governo del territorio. Unire le competenze e ristabilire un dialogo”

Ci sarà anche Gigi Cagnazzo, imprenditore ed ex giocatore professionista di basket coi colori della Mens Sana, tra i candidati a sindaco alle prossime elezioni comunali di Monteriggioni: è pronta una lista civica. Cagnazzo, nel mandare un in  bocca al lupo a uno dei suoi sfidanti,  Moreno Giardini (Lega), presenta le linee guida del suo prossimo impegno civico. “Buon lavoro a Moreno Giardini candidato sindaco della Lega Salvini – afferma –  Sono contento della sua candidatura una persona che stimo ed apprezzo. Nel 2014 eravamo nella stessa lista civica “insieme per Monteriggioni” Io oggi come allora credo ancora tanto nei progetti civici. Non sono un marchio o uno slogan di cui abusare in ogni tornata elettorale. Sono progetti politici veri ed autentici per il miglior governo del territorio, perché portano in un progetto comune le persone migliori, in termini di professionalità, e sensibilità verso le esigenze dei cittadini. Il rischio per le prossime amministrative è quello di vedere da un lato uomini e donne che nel 2014 erano per un impegno civico ed oggi sono sotto le effige e dinamiche di partito. Dall’altra parte che governa  ininterrottamente da oltre 50 anni ora litiga peggio di prima, dove conta solo il correntismo politico e no le competenze, che diversamente rischiano di essere azzerate. Il mio desiderio è quello di unire le competenze a prescindere da questi giochi voglio portare in questa lista e progetto persone solo con questi aspetti e ristabilire un nuovo “dialogo”. E forse potrebbe essere proprio questo della lista”.

Estra
Lusini Gas
Cotas Radio Taxi
Electronic Flare
Siena Motori
Europa Due
Terre Cablate
Siena Bureau
Centro Farc
Chianti Banca