Mps: verso la chiusura 113 sportelli Antonveneta

Entro il 31 ottobre porte chiuse in 20 filiali Antonveneta in Veneto e Friuli Venezia Giulia

Il piano industriale del Monte dei Paschi va avanti e, dopo la ricapitalizzazione precauzionale, fioccano le chiusure di sportelli ed i tagli di personale.

Il Mattino di Padova ricorda quelli che riguardano Antonveneta, acquistata da Monte dei Paschi di Siena nel 2008. Già al 31 ottobre, segnala il quotidiano, dovranno esserci 20 sportelli in meno in Veneto e Friuli-Venezia Giulia, territorio dove la banca è particolarmente radicata. Complessivamente entro tale data saranno 113 le filiali a dover chiudere.

Gli 80 sportelli a Nordest sono il 18,6% dell’intero piano chiusure e il 21% della macro-area che conta oggi, secondo fonti sindacali, 380 agenzie”, si legge sul Mattino, che segnala quali saranno le filiali a cessare l’attività entro il 31 ottobre. In Friuli-Venezia Giulia sono tre (l’Agenzia 6 di Trieste e quelle di Cividale e Gemona), mentre in Veneto ben 17: “5 a Padova (Galliera Veneta, le agenzie 11, 27, 25 e 30), una a Belluno a Domegge di Cadore, tre a Venezia (Chioggia e due a Mestre, l’agenzia 3 e 5), quattro a Vicenza (Torri di Arcugnano, Vicenza più le agenzie 4 e 5) e tre a Verona (S. Maria di Negrar, Verona agenzia 5 e S. Ambrogio di Valpolicella)”. A livello nazionale saranno complessivamente 113 gli sportelli a chiudere entro la fine del mese prossimo.

Lusini Gas
Estra
Cotas Radio Taxi
Electronic Flare
Siena Motori
Europa Due
Terre Cablate
Siena Bureau
Chianti Banca
Centro Farc