Muore annegato a 25 anni a Petriolo

Giovane muore annegato durante la festa a Petriolo

Sono stati gli occhiali caduti in acqua ad una signora a permettere il ritrovamento del corpo del giovane scomparso dalla notte tra sabato e domenica. La donna si è immersa per ritrovare gli occhiali ed ha notato la sagoma di un uomo sul fondo dello specchio d’acqua. Ha dato l’allarme e altri presenti sono intervenuti capendo subito che si trattava di un cadavere. Sul posto sono giunti vigili del fuoco per il recupero e carabinieri di Monticiano per le indagini.

Originario del Gambia, regolare, residente a Civitella, il giovane trovato senza vita aveva 25 anni ed era ben inserito nella zona dove contava moltissimi amici. Era anche uno dei frequentatori delle pozze di Bagni di Petriolo, specialmente la notte, quando la zona si popola di giovani alternativi, alcuni dei quali vivono qui in camper e roulotte, e si improvvisano feste. I controlli delle forze dell’ordine sono frequenti, ma nonostante questo Bagni di Petriolo è sempre frequentatissima.

Sabato notte “c’era un bel clima, tanta gente, un’aria libera e voglia di star bene” racconta uno degli amici del giovane. E’ uno dei pochi rimasti nei pressi della pozza perchè tutti i testimoni del ritrovamento del corpo e tutti i giovani che trascorrono le notti ed i giorni a Petriolo e che conoscevano il ragazzo sono stati portati alla caserma dei carabinieri di Monticiano per le deposizioni.

“Lui era con noi. Poi alle 5 non lo abbiamo visto più e tutti hanno iniziato a chiedersi dove fosse ‘Africa’”.

“Africa” era il soprannome che gli amici gli avevano affettuosamente attribuito, e lui non se ne aveva a male. Tutti lo descrivono come un ragazzo bravissimo, ben educato, sempre con il sorriso, perfettamente integrato. Alle 5,30, dopo aver provato a cercarlo, hanno avvertito i carabinieri. Perché, dicono, Africa non se ne sarebbe mai andato senza salutare.

Adesso sarà l’autopsia a dare una risposta sulle cause della morte.

LEGGI anche Cadavere recuperato a Petriolo: salma di un giovane africano residente a Civitella

Errebian
Electronic Flare
Estra
All Clean Sanex
Centro Farc
Terre Cablate
Europa Due
Siena Bureau