Notte di Capodanno, estesa l’ordinanza sulla vendita per asporto di bevande

Anche per gli esercizi commerciali posti nei vicoli di San Pietro e San Paolo, e in via Rinaldini

Il divieto di vendita e detenzione di contenitori di vetro per la notte del 31 dicembre riguarderà non solo la piazza del Campo ma anche gli accessi alla Conchiglia. Lo prevede l’ordinanza 163, che va a integrare la 161, con cui si disponeva il divieto di vendita e detenzione, e l’introduzione di alimenti e bevande in contenitori di vetro e metallo in piazza del Campo dalle ore 20 del 31 dicembre alle ore 3 del primo gennaio 2019.

La nuova ordinanza firmata dal sindaco Luigi De Mossi riguarda la vendita per asporto di bevande in contenitori di vetro e metallo anche per gli esercizi commerciali posti nei vicoli di San Pietro e San Paolo, e in via Rinaldini. L’atto allarga anche il divieto di introduzione di bevande in contenitori di vetro e metallo oltre che alla piazza del Campo anche alle vie sopra menzionate.

Restano escluse dal divieto la somministrazione e la vendita di bevande per il consumo sul posto all’interno dei locali.

 

Estra
Lusini Gas
Cotas Radio Taxi
Electronic Flare
Siena Motori
Europa Due
Terre Cablate
Siena Bureau
Centro Farc
Chianti Banca