Palio di Castel del Piano: dalle ore 16.00 in diretta su RadioSienaTv

Novità di quest’anno è l’introduzione del meccanismo di doppio sgancio del canape chiamato “a cigno” ideato dal senese Walter Bianciardi

Come ogni 8 settembre, a Castel del Piano si corre il palio, ultimo appuntamento della stagione paliesca da quando quello di Asti è stato, ormai da due anni, anticipato alla prima di domenica di settembre. Ieri, sabato 7 settembre, quando ormai il quadro delle monte sembrava completo, nel primo pomeriggio è iniziata a circolare una voce diventata poi reale: la contrada Monumento ha fatto scendere da cavallo Valter Pusceddu ed ha fatto salire su Ugar Bastiano Sini.

Per Bastiano Sini, dopo un’annata lavorativa un po’ amara, montare per la contrada Monumento, ed in generale a Castel del Piano, rappresenta l’esordio.

Le altre tre contrade invece hanno confermato le monte con le seguenti accoppiate: per la contrada Borgo Carlo Sanna su Tout Beau, per le Storte Antonio Siri su Solero, per la contrada Poggio Giuseppe Zedde su Quantovali, cavallo che ha vinto l’anno scorso per la contrada Borgo con Carlo Sanna.

Sempre nella giornata di ieri si è disputato la 25’ edizione del Memorial Pioli vinta da Remo II della scuderia Giuseppe Zedde montato da Giovanni Puddu.

Novità di quest’anno è l’introduzione del meccanismo di doppio sgancio del canape chiamato “a cigno” ideato dal senese Walter Bianciardi e utilizzato in molti palii di provincia, da Asti a Fucecchio ma non a Siena, che permette al canape di staccarsi non solo dalla parte del mossiere ma anche dalla parta dell’argano ed evitare l’effetto “serpente” su cui i cavalli possono inciampare o trascinare.

Primo palio da sindaco per Michele Bartalini eletto nelle amministrative 2019, il quarto per Gennaro Milone che stasera alle 18 gestirà la mossa delle quattro contrade che si contenderanno il drappellone dipinto da Marco Andreucci.

Quattro sono i giri da compiere per vincere, perché se Piazza Garibaldi è paragonata come la “piccola Piazza del Campo”, i quattro giri rappresentano la stessa lunghezza dei tre giri a Siena.

A partire dalle ore 16.00 la diretta su RadioSienaTv per seguire il corteo storico delle 16.30 e alle 18.00 la corsa.
RadiosienaTv dedicherà al palio di Castel del Piano uno speciale all’interno del format “Di Corse, Cavalli e Fantini” condotto da Eleonora Mainó che andrà in onda venerdì 13 settembre ore 21.00.

Elena Pianigiani