Palio, il sindaco alle previsite: “Decisione a metà maggio, slittano feste delle contrade”

"Quasi impossibile anche lo Straordinario"

Seconda giornata di previsite alla clinica veterinaria del Ceppo. A metà mattina la visita del sindaco Luigi De Mossi che ha risposto alle domande dei giornalisti.

“Sull’effettuazione dei Palii 2021 la decisione ufficiale arriverà a metà maggio ma l’impossibilità di correre è quasi scontata. E sarà difficile anche prevedere un  Palio straordinario, viste le normative nazionali e la situazione delle vaccinazioni”, ha detto il sindaco.

Per quanto riguarda le feste titolari delle contrade ha confermato quanto anticipato nei giorni scorsi da Radio Siena Tv: “Impossibile effettuarli nella maniera tradizionale – ha detto De Mossi. – Le prime tre contrade che dovrebbero girare, Valdimontone, Oca e Drago, slitteranno parte delle celebrazioni ad un periodo successivo, sperando in ulteriori aperture”.