Home Cronaca Palio, Rai: De Mossi ipotizza apertura ad altre emittenti
0

Palio, Rai: De Mossi ipotizza apertura ad altre emittenti

0
0

Al sindaco non sono piaciuti i commenti dei telecronisti del servizio pubblico durante la Strade Bianche

Non si sono placate le polemiche e le reazioni dopo la telecronaca della corsa ciclistica “strade Bianche” nella quale i telecronisti si sono lasciati scappare commenti poco appropriati sul Palio, oltre a inesattezze ed errori grossolani (LEGGI QUI:https://www.radiosienatv.it/strade-bianche-gaffe-sul-palio-dei-telecronisti-rai-video/ ). E cosi, dopo numerosi commenti sui social e non solo, è il Sindaco di Siena Luigi De Mossi che fa sapere di essere al lavoro per valutare attentamente la situazione. La valutazione riguarderà proprio il rapporto con la Rai in funzione del Palio. Sembra infatti che, visti i numerosi attacchi subiti in poco tempo, si stia seriamente pensando se aprire le porte anche ad altre emittenti per la trasmissione del Palio. La frase “curva di San Martino tristemente famosa, pericolosissima per i poveri cavalli lanciati” insomma non è piaciuta ai senesi, e in particolare al primo cittadino che a questo punto vuole soffermarsi e valutare bene tutte le situazioni.