Polizia Municipale, nuovo piano di assunzioni per migliorare sicurezza e vivibilità urbana

Sarà possibile estendere  il servizio di prossimità nelle zone più periferiche e di maggior disagio sociale

Capitolo Polizia Municipale, il documento unico di programmazione 2020-2022 (LEGGI QUI)  prevede in piena continuità con il 2019, un esercizio 2020 caratterizzato da un importante piano di assunzioni, con particolare attenzione alle aree tecniche e alla polizia municipale, volto a dare nuovo vigore all’azione degli uffici comunali.

Nello specifico verrà riorganizzato l’organico, con nuove assunzioni che nei requisiti richiesti e nelle prove scelte garantiscano la massima capacità di stare sul territorio per rispondere alle esigenze dei cittadini, continuerà il ricorso ad una formazione mirata dei nuovi assunti e più in generale degli appartenenti al Corpo alla luce delle nuove competenze attribuite ai Sindaci in materia di sicurezza e vivibilità urbana. Grazie alle nuove assunzioni si estenderà il servizio di prossimità nelle zone più periferiche e di maggior disagio sociale, al fine di far sentire la vicinanza delle Istituzioni e monitorare e prevenire eventuali episodi di macro/micro criminalitàDi concerto con l’assessore Benini verranno organizzati corsi di formazione in maniera sistematica per il personale dipendente soprattutto per ridurre al minimo indispensabile il ricorso a consulenze esterne.

Verrà ulteriormente implementato il sistema di videosorveglianza, nelle zone di maggiore criticità già individuate dalla Giunta: si attendono i finanziamenti del ministero dell’interno.

Errebian
Electronic Flare
All Clean Sanex
Estra
Centro Farc
Terre Cablate
Siena Bureau
Europa Due