Popolazione in allarme attentato ma è un servizio straordinario

Paura a Badesse, spiegamento di forze e per la gente è allarme attentato

Decine di telefonate, qualche famiglia in allarme e anche qualcuno che ha preferito allontanarsi da un edificio troppo vicino alla piazzola della Siena-Firenze nei pressi di Badesse. E’ quanto accaduto nella tarda mattinata di mercoledì, quando l’immane spiegamento di forze, con unità cinofile antiesplosivo e artificieri, ha fermato un camion per un normale controllo. Nel giro di pochi minuti si è sparsa la voce che il camion fosse carico di tritolo, e che il posto di blocco della polizia fosse mirato. In un momento di massima allerta per gli attentati, la notizia sembrava potesse avere un fondamento.

Poi la spiegazione della questura: un servizio straordinario di controllo del territorio, attuato su disposizione del Questore Maurizio Piccolotti a seguito d’intese con il Compartimento di Polizia Stradale.

Le unità cinofile antidroga e antiesplosivo e gli artificieri della Questura di Firenze, la Polizia Stradale e le pattuglie della Questura di Siena, sotto la direzione del Commissario Capo Riccardo Bordini, hanno attuato una capillare attività di vigilanza e controllo su strada, con finalità preventive, in stretto e continuo raccordo con la Sala Operativa della Questura, sia a Nord, in località Badesse, che a Sud della città, in maniera dinamica e fissa, integrando il dispositivo ordinario di controllo del territorio delle Volanti.

Le unità cinofile composte da tre poliziotti e due cani, uno antidroga e uno antiesplosivo, sono state impiegate nei controlli a persone e mezzi, di supporto alle specifiche competenze della Polizia Stradale e a quelle degli agenti della Volanti della Questura.

Nessun allarme attentato quindi, visto che nell’ambito del servizio, sono state identificate 41 persone, 2 delle quali straniere, e controllati 31 veicoli, sono state rilevate quattro infrazioni al Codice della Strada, tra le quali una per guida con patente revocata che ha comportato il fermo amministrativo del veicolo e ritiro della carta di circolazione.

Errebian
All Clean Sanex
Electronic Flare
Estra
Centro Farc
Terre Cablate
Siena Bureau
Europa Due