I portoni di Palazzo Pubblico e Porta Camollia tornano a casa

Ad occuparsi del restauro una ditta artigiana di Strada in Chianti

Nella mattinata di oggi le ante delle porte di Palazzo Pubblico e di Porta Camollia, rimosse ad inizio maggio per le operazioni di restauro, sono state rimesse al loro posto, nuove di zecca. Nel caso di Porta Camollia, poichè manca il completo restauro della parte superiore, la porta sarà chiusa per ulteriori lavori fino alle 17 circa (salvo esigenze legate ad attività dell’Istrice) per essere richiusa alle 9 di domani mattina. Nel corso della giornata di domani il lavoro sarà terminato.

Un secondo portone sempre a Palazzo Pubblico è stato portato a restaurare a fine maggio. Ad occuparsi dell’intervento di recupero una nota ditta artigiana di Strada in Chianti.

 

 

Errebian
All Clean Sanex
Electronic Flare
Estra
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due