21.6 C
Siena
venerdì, 3 Luglio 2020
Home Cronaca Prefetto e Questore di Siena in visita alla Sezione Polizia Stradale

Prefetto e Questore di Siena in visita alla Sezione Polizia Stradale

Apprezzamenti da parte di entrambi per il Comandante Commissario Capo Pietro Ciaramella

Stamani il Prefetto Armando Gradone e il Questore Maurizio Piccolotti si sono recati alla Sezione Polizia Stradale di Siena a portare i propri saluti al Comandante, Commissario Capo Pietro Ciaramella, e al personale della Polizia di Stato.

L’occasione della visita è stata quella della formazione professionale, uno dei momenti più importanti per ogni operatore di polizia.

Dopo una breve giro per i locali della Sezione, dove il Comandante Ciaramella ha fatto da cicerone, Prefetto e Questore hanno infatti voluto salutare i poliziotti, in servizio alla polstrada e nel settore controllo del territorio della Questura e dei due Commissariati, che si stavano aggiornando sulle novità normative dell’omicidio stradale e del Codice della Strada e sui rilievi relativi ai sinistri più gravi.

Il Prefetto Gradone ha rivolto al dirigente della Sezione il proprio apprezzamento l’organizzazione della Specialità della Polizia di Stato, sempre molto professionale e preparata nel settore di competenza.

Anche il Questore Piccolotti, nel complimentarsi con il funzionario, ha tenuto a sottolineare come la sinergia tra le varie componenti della Polizia di Stato, sia sul piano operativo che su quello della formazione o dell’aggiornamento, sia fondamentale per garantire i più elevati livelli di sicurezza.

 

Errebian
Estra
All Clean Sanex
Terre Cablate
Pubblicità
Pianigiani Rottami
Errebian
All Clean Sanex
Estra
Errebian
Estra
All Clean Sanex

Ultime Notizie

Prefetto e Questore di Siena in visita alla Sezione Polizia Stradale

Fises, nonostante la crisi Covid, quasi 8 milioni di finanziamenti

Sono già 151 le pratiche deliberate da Fises al 30 giugno 2020 per un importo totale di quasi 8 milioni  euro. Rimane importante lo...
sicurezza per il palio

La Sospensione di un attimo – VIDEO

Covid-19: si torna a giocare a calcetto in Toscana