Progetto centrale idroelettrica Colle, la palla passa al Tribunale delle Acque Pubbliche di Roma

Il Comitato Civico Elsa Viva da anni si oppone al progetto del "Tubone", e il presidente del comitato, Marcello Sacco, è fiducioso sull'esito della vicenda

Di Redazione | 10 Gennaio 2023 alle 9:00

Dopo tanto clamore a livello politico locale, l’11 gennaio la questione della realizzazione o meno della centrale idroelettrica avrà una svolta giurisdizionale grazie all’udienza presso il Tribunale delle Acque Pubbliche di Roma. Il Comitato Civico Elsa Viva da anni si oppone al progetto del “Tubone”, avendo organizzato vari eventi ed iniziative. Il presidente del comitato, Marcello Sacco, è fiducioso sull’esito della vicenda, in quanto c’è la convinzione piuttosto ferma che il progetto non sia sostenibile e che il Tribunale opti per la decisione migliore.



Articoli correlati