Protesta lavoratori Mercatone Uno, Bezzini (Pd) a Siena Tv: “Convocheremo tavolo istituzionale in Regione”

Preoccupazione per 28 posti di lavoro a rischio dopo il cambio di proprietà dell’azienda

Presente al sit in dei lavoratori di Mercatone Uno a Colle val d’Elsa, Simone Bezzini, consigliere regionale Pd, ha promesso il sostegno da parte delle istituzioni in un momento così delicato per gli occupati, che vivono giorni difficili dopo il cambio di proprietà che potrebbe comportare il taglio di 28 posti di lavoro: “C’è l’impegno mio e del consiglio regionale ad istituire un tavolo di crisi istituzionale presso la Regione Toscana – ha detto ai microfoni di Siena Tv – si parla di posti di lavoro a rischio, e c’è preoccupazione tra i lavoratori per i possibili inquadramenti futuri e i riposizionamenti del core business: vanno messe insieme tutte le parti in causa per tutelare l’occupazione, serve il coinvolgimento del sindacato e dei lavoratori, i quali non vanno lasciati allo scuro e alla stregua di soggetti passivi. Va stimolata l’azienda a trovare un dialogo con i lavoratori per decidere il futuro”.

 

 

Electronic Flare
Estra
Centro Farc
Terre Cablate
Siena Bureau
Europa Due