RC Auto: a Siena i premi più bassi della Toscana

Diminuito del 3%, inferiore del 19% rispetto alla media nazionale

Secondo l’Osservatorio RC auto di Facile.it, nel corso dei primi 3 mesi dell’anno il premio medio RC auto in provincia di Siena è diminuito del 3% arrivando, a marzo 2019, a 441,76 euro, valore più basso della regione e, addirittura, inferiore del 19% rispetto alla media nazionale.

Dall’analisi  – realizzata su un campione di oltre 550mila preventivi raccolti da Facile.it in Toscana – emerge che, a livello regionale, il costo medio per assicurare un’auto è diminuito del 3,3% arrivando, a marzo 2018, a 615,03 euro, vale a dire il 13% in più rispetto alla media nazionale.

Leggendo i risultati in ottica provinciale e confrontando i valori rilevati a marzo 2019 con quelli di gennaio 2019 emerge un andamento territoriale piuttosto differenziato. Pisa è l’unica provincia toscana dove il premio medo è aumentato (+3,3%) arrivando a, a marzo 2019, a 625,40 euro. Lucca è la provincia della regione dove il premio medio (594,15 euro) è calato maggiormente (-8,7%). Seguono Arezzo (premio medio 465,52 euro, in calo del 7,2%) e  Firenze (premio medio 596,40 euro, in calo del 6,9%). A Prato, nonostante il calo (-5,2%), il premio medio a marzo 2019 era pari a 874,57 euro, il 61% in più della media nazionale. Tariffe in calo anche nella provincia di Massa-Carrara (premio medio 711,01 euro, in calo del 4,1%) e in quella di Siena (-3%) che si conferma l’area della Toscana con il premio medio più basso (441,76 euro).  I cali più contenuti sono stati invece registrati nelle province di Pistoia (premio medio 697,85 euro, -1,9%), Grosseto (premio medio 468,70 euro, -0,8%) e Livorno (premio medio 562,64 euro, -0,5%).

Il calo delle tariffe rilevato nella provincia di Siena è lievemente rallentato ad aprile, mese durante il quale il premio medio RC auto è salito a 443,00 euro.

Elena Pianigiani