Home Sport Riparte il campionato per la Ego Handball che domani scenderà in campo a Sassari
0

Riparte il campionato per la Ego Handball che domani scenderà in campo a Sassari

0
0

Dopo la pausa delle nazionali la Ego Handball torna in campo. Domani, alle 18.30, affronterà Sassari per la settima giornata di andata

I ragazzi di coach Fusina arrivano in Sardegna imbattuti e con la volontà di rimanere tali, ma consapevoli di trovare un avversario forte e determinato, stimolato dalla sfida contro la capolista. La classifica vede i padroni di casa al quarto posto, con 7 punti e 3 partite vinte.

Sarà una partita molto difficile e impegnativa – ha commentato il tecnico Alessandro Fusina – perché Sassari sta facendo molto bene. Ha giocatori di qualità ed in casa sa dire la sua. Noi dovremo entrare in campo concentrati e ritrovare il ritmo gara che ci ha contraddistinto nelle prime giornate e gli spunti decisivi. Abbiamo sfruttato la sosta per le nazionali per lavorare sulla parte atletica e poi negli allenamenti con Siracusa ci siamo confrontati in test match molto utili per mantenere il ritmo gara. Abbiamo ritrovato Fovio e questo rappresenta senza dubbio un’arma in più per affrontare la partita”.

Il portiere, infatti, dovrebbe scendere finalmente in campo domani e iniziare ufficialmente il suo campionato dopo l’infortunio alla spalla.

Sassari è una squadra molto difficile da affrontare – racconta Martin Amato -. Noi ci siamo allenati molto bene e dobbiamo scendere in campo come abbiamo fatto finora per continuare il nostro percorso”. “Ha un roster completo – aggiunge Umberto Bronzo – è una squadra con grandi tiratori e un centrale con Brzic che sa leggere il gioco e anche nel mio ruolo sarà un bel duello con Nardin”.

Nelle altre partite Fondi ospiterà Cassano Magnago, Conversano affronterà i campioni d’Italia di Bozen, Brixen andrà a Gaeta, Pressano a Fasano e Trieste a Merano; chiuderà la giornata la sfida tra Metelli Cologne e Sparer Eppan.