Riunificazione collezione Spannocchi, affidato il progetto dell’allestimento allo studio Milani

L’esposizione si terrà al Santa Maria della Scala

Passi in avanti per il progetto di riunificazione della collezione Spannocchi: il Comune ha affidato la progettazione dell’allestimento, previsto al Santa Maria della Scala, allo Studio di Architettura Andrea Milani di Siena, che da anni si occupa di Beni Culturali spaziando dal restauro architettonico all’allestimento museografico.

In precedenza era stato costituito un gruppo di lavoro con lo scopo di sovrintendere e coordinare tutte le operazioni necessarie al raggiungimento dell’obiettivo di  riunificazione della collezione e più in particolare la definizione del progetto
scientifico, l’individuazione degli spazi espositivi e il loro adeguamento, la messa a punto del progetto allestitivo, il completamento delle operazioni di restauro delle opere del Museo Civico (come indicato dalla competente Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le province di Siena, Grosseto e Arezzo), la progettazione del volume dedicato alla collezione. Visto il valore culturale delle opere che saranno esposte nel nuovo percorso espositivo permanente e la loro conservazione richiedono particolari accorgimenti espositivi per ottenere la concreta attuazione della  riunificazione, nonché la migliore riuscita della stessa, si è reso necessario predisporre un progetto di allestimento per l’esposizione delle opere, che risponda anche a requisiti che tengano conto dei parametri atti a garantire una adeguata conservazione delle opere.

Errebian
Estra
Electronic Flare
All Clean Sanex
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due