Scambio formativo e culturale tra Siena e la Cina con la cerimonia del tè

Grazie agli esperti dell’Istituto Confucio di Pisa

Conoscere da vicino la cerimonia del tè, un importante rito orientale dalle origini molto antiche. Questo l’obiettivo dell’incontro organizzato dall’Ufficio Rapporti Internazionali dell’Aou Senese con l’Istituto Confucio di Pisa che si è svolto presso il centro direzionale dell’ospedale Santa Maria alle Scotte. “Il tè – spiega Loriana Bocci, responsabile Ufficio Rapporti Internazionali e referente per il Progetto di scambio formativo con la Cina – ha avuto una grande influenza sullo sviluppo della cultura cinese e non è solo una bevanda ma anche un ingrediente fondamentale della medicina tradizionale cinese. Tutti i dettagli della cerimonia del tè – prosegue Bocci – con gli strumenti, i rituali, i gesti, la preparazione e la maniera di presentare la bevanda, sono stati presentati dagli esperti dell’Istituto Confucio, fondato nel 2008 grazie ad un accordo di collaborazione tra la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa e l’Università di Chongqing, e facente parte della rete degli Istituti Confucio promossa dal Ministero cinese dell’Istruzione in oltre 100 Paesi del mondo, con l’obiettivo di diffondere la lingua e la cultura cinesi. Questo evento – conclude Loriana Bocci – fa parte di un progetto più ampio di scambio formativo e culturale tra Siena e la Cina, ormai decennale, e che prevede la presenza presso il nostro ospedale di medici cinesi provenienti dai più importanti ospedali della Cina e la possibilità, per i nostri professionisti, di essere ospitati nelle migliori realtà sanitarie cinesi”.

Errebian
All Clean Sanex
Estra
Centro Farc
Terre Cablate
Europa Due