Scotte, effettuati 300 tamponi: 1 positivo al Covid-19

Si tratta di un infermiere che ha lavorato a stretto contatto con uno dei tre casi positivi rilevati ieri. Il dg Giovannini: "Esito confortante"

Su circa 300 tamponi effettuati ai professionisti dell’Azienda ospedaliero-universitaria Senese è stato individuato un solo caso positivo Covid-19. Si tratta di un infermiere che ha lavorato a stretto contatto con uno dei tre casi positivi individuati nella sera del 17 marzo.

“È stato un esito abbastanza confortante – spiega Valtere Giovannini, direttore generale – perché ci dice che abbiamo valutato correttamente il rischio che i nostri professionisti stavano correndo in questo momento. Sono già in corso di verifica tutti i contatti avuti dal professionista risultato positivo e il servizio di Medicina Preventiva e Sorveglianza Sanitaria si è già attivato per le opportune valutazioni del caso. L’unico modo per proteggerci davvero in questo momento e di difendere il nostro ospedale – ha aggiunto Giovannini -, per noi stessi, gli altri e le nostre famiglie, è adottare comportamenti corretti, indossare la mascherina, massima attenzione all’igiene delle mani e rispetto delle regole. Abbiamo mascherine disponibili per tutti i nostri professionisti quindi è assolutamente obbligatorio indossarla sempre, a tutela di noi stessi e degli altri, anche nelle relazioni interpersonali. È un semplice presidio che completa ed integra le altre misure di prevenzione”.