Scotte: il Centro Nazionale Trapianti sceglie Siena, convenzione con il Centro Conservazione Cute

Patto per lo sviluppo di iniziative di interesse europeo nel settore di cellule e tessuti Professor Antonio Barretta: "Orgogliosi di poter contribuire a livello nazionale ed europeo con le professionalità del nostro ospedale"

Il Centro Nazionale Trapianti sceglie Siena, con l’Aou Senese, per supportare la rete nazionale trapianti nello sviluppo delle iniziative di interesse europeo nel settore cellule e tessuti, grazie alla grande competenza e professionalità del team del Centro di Conservazione della Cute – Banca dei Tessuti e delle Cellule della Regione Toscana che ha sede al policlinico Santa Maria alle Scotte. CNT e Aou Senese hanno siglato una convenzione individuando come referente la dottoressa Elisa Pianigiani, responsabile del Centro Conservazione Cute.

“Questa collaborazione da una parte – spiega il professor Antonio Barretta, direttore generale delle Scotte – è motivo di orgoglio per l’organizzazione e le professionalità presenti nel nostro ospedale, riferimento per la Regione Toscana come Banca della cute, dall’altra è una stimolante opportunità di crescita grazie alla collaborazione di livello nazionale che apre ad iniziative di carattere europeo”.

L’Azienda ospedaliero-universitaria Senese garantirà supporto nello svolgimento delle attività del Comitato trapianti di organi e tessuti del Consiglio d’Europa per il settore cellule e tessuti e nella partecipazione con il Centro Nazionale Trapianti ai gruppi di lavoro.

“La nostra Banca della Cute – aggiunge la dottoressa Pianigiani – collaborerà nella predisposizione e nella realizzazione dei progetti e delle attività del CNT, sempre per il settore di cellule e tessuti, di valenza europea e supporteremo lo stesso Centro nei percorsi di verifica delle banche dei tessuti e dei centri di Procreazione Medicalmente Assistita in collaborazione con le Regioni”.

I dati del Centro indicano l’alta produttività e specializzazione dell’équipe: per l’attività di prelievo su donatori deceduti si registrano 145 prelievi effettuati nel 2019, 98 nel 2020 e 77 dal primo gennaio al 31 agosto 2021. Per quanto riguarda le attività di trapianto di cute, i tessuti cutanei distribuiti dalla banca sono stati 245.539 centimetri quadrati nel 2019 per un totale 1344 innesti, 169.014 centimetri quadrati nel 2020 per un totale di 797 innesti e, infine, 177.404 centimetri quadrati e 597 innesti dal primo gennaio al 31 agosto 2021.

Il Centro di Conservazione Cute dell’Aou Senese opera nell’ambito della UOC Dermatologia diretta dal professor Pietro Rubegni, all’interno del Dipartimento di Scienze Mediche diretto dal professor Bruno Frediani.