Scotte: tre membri del personale sanitario risultano positivi al Covid-19

Il direttore generale Valtere Giovannini: "Fatto tutto il possibile per tutelare la sicurezza dell’ospedale. Continueremo a farlo". Dopo un confronto con le Organizzazioni Sindacali è stata resa obbligatoria la mascherina per tutti i professionisti

“Abbiamo individuato, per la prima volta dall’inizio dell’emergenza nazionale, 3 professionisti sanitari positivi Covid-19, un medico e due infermieri”. Queste le parole del direttore generale dell’Azienda ospedaliero-universitaria Senese, Valtere Giovannini, che aggiunge.

“Fino ad ora abbiamo fatto tutto il possibile per tutelare la sicurezza dell’ospedale e continueremo a farlo ma l’alta contagiosità del Coronavirus ha fatto registrare purtroppo i primi casi positivi tra i nostri professionisti sanitari, come accaduto nella maggior parte degli ospedali che stanno affrontando questo tipo di emergenza. Sono in corso tutte le verifiche necessarie per mettere in sicurezza i professionisti ed è al lavoro la Direzione Sanitaria, con il servizio di Medicina Preventiva e Sorveglianza Sanitaria, per sottoporre a tampone i contatti stretti e disporre eventuali misure di quarantena. Dopo un confronto con le Organizzazioni Sindacali, sia della Dirigenza che del Comparto – prosegue Giovannini – abbiamo adottato ulteriori misure per la sicurezza e la prevenzione del contagio tra i nostri operatori. Il messaggio che vogliamo dare a tutti è “io sono di aiuto a te, tu mi aiuti”, e quindi ogni operatore, sin da subito, dovrà indossare la mascherina quando è a lavoro in ospedale, con continuità, per l’intera durata del turno e nelle relazioni interpersonali, sia con i pazienti che con i colleghi. Rivolgo ancora una volta un grande ringraziamento a tutti i nostri operatori che, anche in questo caso, hanno reagito con grande professionalità, senso di appartenenza e spirito di squadra, elementi fondamentali in un momento così delicato. Un grazie – conclude Giovannini – anche al nostro Laboratorio di Microbiologia e Virologia che, oltre al superlavoro di queste ultime settimane, si è subito attivato per rispondere in tempi rapidi a questa nuova necessità”.

Lusini Gas
Estra
Cotas Radio Taxi
Electronic Flare
Siena Motori
Europa Due
Siena Bureau
Terre Cablate
Chianti Banca
Centro Farc