Scuola Saffi chiusa fino a lunedì prossimo. Poi una nuova sistemazione per le classi

Gli assessori Biondi Santi e Sportelli fanno il punto della situazione

Dopo la chiusura della scuola Saffi per i danni al tetto provocati dal maltempo, gli assessori Biondi Santi e Sportelli, rispettivamente con deleghe a istruzione e lavori pubblici hanno fatto il punto della situazione ai microfoni di Siena Tv.

“I ragazzi resteranno in vacanza fino a lunedì – ha annunciato la Biondi Santi – poi penseremo a nuovi posti dove mettere le classi, sono 15 in totale. Pensiamo al piano seminterrato, se è agibile, per almeno 8 classi, poi altri ad spazi agibili a Porta Romana per sistemarne altre 7, ma dovremo capire i lavori da fare”

“Il tetto è completamente scoperchiato – ha spiegato Massimo Sportelli – la stessa guaina di recente installazione ha agito come una tovaglia, il vento ha tirato su le tegole entrando da sotto. Ci siamo attivati per trovare le ditte per i ponteggi, vogliamo in tempi brevi a mettere tutto in sicurezza, poi ci dovremo muovere per rifare il tetto, sono 100 metri. E’ una massima urgenza, di mezzo ci sono difficoltà di bandi e aggiudicazioni, dobbiamo lavorare rapidi senza dare troppo spazio a procedure burocratiche di rallentamento”.

Errebian
Estra
Electronic Flare
All Clean Sanex
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due
Siena Bureau