Spento l’incendio della Torre: motivi e primi bilanci dei danni – LE IMMAGINI

Le difficili operazioni di spegnimento: un vigile del fuoco si è sentito male

E’ stato spento poco dopo le 1 della notte l’incendio alla sommità della Torre del Mangia. Per oltre un’ora i vigili del fuoco si sono prodigati in un’impresa improba: salire 400 scalini, con due estintori in mano e gli autoprotettori per poter respirare. I primi ad accorgersi dell’incendio nella Torre del Mangia sono stati due vigili urbani liberi dal servizio e un volontario della Croce Rossa: Enrico Petrini, Antonio Cartoni e Giuseppe Giorgiadi. Sono saliti sulla Torre portando gli estintori che trovavano lungo il loro percorso. A loro si è aggiunto un vigile del fuoco, anche lui libero dal servizio. Poi, dopo pochi minuti, in piazza del Campo sono arrivati vigili del fuoco, carabinieri e polizia.

A provocare l’incendio pare sia stata una pignatta accesa sulla Torre, che ha propagato le fiamme al pavimento proprio sotto il campanone.

Sul posto anche il sindaco Bruno Valentini, l’assessore Mazzini e il comandante dei vigili del fuoco Nassi. Uno dei vigili del fuoco si è sentito male ed è stato soccorso dal 118.

Una volta spento l’incendio il sindaco ha scritto su facebook: “Sono in cima alla Torre del Mangia. L’incendio é spento. Sembra che sia stata una o più “pignattelle” ( poste sui merli del Palazzo Pubblico e sulla Torre la notte del Palio) rovesciata dal vento ad applicare le fiamme al tavolato di legno. Grazie al pronto intervento di due vigili urbani in borghese e di un volontario della Croce Rossa é stato prima limitato il fuoco e poi spento con l’intervento professionale dei Vigili del Fuoco. Non ci sono parole per esprimere l’apprezzamento e la riconoscenza a tutti loro. Anche i funzionari comunali sono intervenuti prontamente , raccogliendo tutti gli estintori disponibili nel Palazzo. Non sembrano esserci danni alla struttura. Domani faremo un bilancio e cercheremo di capire cosa e perché è successo”.

Ha poi rilasciato una lunga intervista (nello speciale Palio di RadioSienaTv ore 12) nella quale ha rassicurato sulla sicurezza della Torre e confermato l’accidentalità dell’incendio.

La Torre verrà presumibilmente chiusa per un paio di giorni.

Lusini Gas
Estra
Electronic Flare
Cotas Radio Taxi
Europa Due
Siena Motori
Terre Cablate
Siena Bureau
Chianti Banca
Centro Farc