Tentata truffa, due dipendenti di società di energia elettrica bloccati dai Carabinieri

Tentano truffa: bloccati dipendenti di società di fornitura

Sono stati bloccati e denunciati per truffa dai Carabinieri di Siena, due dipendenti di una società di distribuzione di energia elettrica con l’accusa di tentata truffa. In particolare i due, entrambe di 32 anni, avevano stipulato un contratti per la fornitura di energia elettrica a nome di una donna, nata nel 1986 e commerciante di Siena, falsificandone la firma. La vittima è venuta a conoscenza del raggiro dalla  ricezione di una fattura di 43 euro per l’energia erogata e sporgeva dunque denuncia. Il reato, grazie alle indagini svolte, non veniva consumato e i due procacciatori di contratti, avendo intuito di essere stati scoperti, nel tentativo di bloccare l’azione penale provvedevano a inviare alcuni sms di scuse alla parte lesa, sostenendo di esserci stato un errore. Sono in corso indagini da parte dei Militari dell’Arma per verificare se i due abbiano operato allo stesso mod

o in altre circostanze.

Estra
Lusini Gas
Electronic Flare
Cotas Radio Taxi
Europa Due
Siena Motori
Siena Bureau
Terre Cablate
Centro Farc
Chianti Banca