Tragico tuffo: gravissimo ricoverato alle Scotte

Tragico tuffo, batte la testa ed è gravissimo

È ricoverato in gravissime condizioni all’ospedale delle Scotte il turista di 41 anni di Salerno che intorno alle 20 si è tuffato dagli scogli all’Argentario a Cala Piccola ed ha sbattuto violentemente la testa sulle rocce.

L’uomo è andato in arresto cardiaco, è stato rianimato a lungo e poi trasferito a Siena con l’elisoccorso dove è giunto in condizioni gravissime. L’uomo potrebbe riportare lesioni permanenti.

Electronic Flare
Estra
Centro Farc
Terre Cablate
Europa Due
Siena Bureau