Trovati 16 ordigni bellici nel ponte per Lucignano d’Arbia

Rinvenuti durante i lavori nel cantiere per ricostruire il cavalcavia. Sul posto carabinieri e militari

Ben 16 ordigni bellici, perlopiù proiettili da mortaio e da carro armato, sono stati rinvenuti durante i lavori di ricostruzione del ponticino per Lucignano d’Arbia, sulla vecchia Cassia, in carico alla Provincia di Siena.

I tecnici provinciali erano giovedì scorso presso il cantiere del nuovo cavalcavia, crollato nel maggio 2018, quando hanno trovato i proiettili incastonati nella struttura della carreggiata: sul posto sono giunti i carabinieri e i militari, che hanno provveduto a mettere in sicurezza l’area e a far brillare gli ordigni in un prato nelle vicinanze.

C.C

Electronic Flare
Estra
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due
Siena Bureau