Una Masterclass per promuovere le produzioni agroalimentari della Valdichiana in Lussemburgo

Si lavora alla organizzazione di un evento promozionale nel Granducato di Lussemburgo per ampliare maggiormente i mercati di riferimento dei prodotti della valdichiana senese e aretina

Le produzioni della Valdichiana aretina e senese rappresentano vere e proprie eccellenze nel panorama agroalimentare italiano. Una vocazione alla qualità dei prodotti che ha peraltro visto negli ultimi anni una costante crescita delle capacità di internazionalizzazione delle aziende del territorio. Per ampliare maggiormente i mercati di riferimento dei prodotti caratteristici della zona, si è tenuto ieri a un incontro on line dedicato alla futura organizzazione di un evento promozionale nel Granducato di Lussemburgo.

Nel corso dell’incontro, al quale hanno partecipato, tra gli altri, il Presidente e il Segretario Generale della Camera di Commercio Italo-Lussemburghese Fabio Morvilli e Luisa Castelli, Ferdinando Fanfani della Fondazione Valdichiana Promozione, Ginetta Menchetti Presidente della Comunità del Cibo della Valdichiana, il Presidente e il Segretario Generale dell’Ente camerale Massimo Guasconi e Marco Randellini ed il Console Onorario Stefano Cacciaguerra Ranghieri.

Grazie proprio all’impegno ed alla disponibilità del Console e della Camera di Commercio italo-lussemburghese è stata definita l’organizzazione di un evento di promozione, una masterclass, da realizzarsi tra alcuni mesi nel Granducato. Il Lussemburgo, membro fondatore dell’Unione Europea, rappresenta una realtà economicamente importante e con elevate opportunità commerciali anche in ragione della vicinanza e della interoperabilità con i mercati tedesco, olandese e francese.

.