Università di Siena prima in Toscana tra gli enti universitari abilitati alla certificazione dei contratti di lavoro

Presentata la Commissione di certificazione istituita al dipartimento di Giurisprudenza

È stata costituita presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Siena una Commissione di certificazione dei contratti di lavoro, che svolgerà attività di assistenza e consulenza ad imprese e lavoratori in materia di rapporti di lavoro, nonché di certificazione dei contratti di lavoro per attestare la loro natura giuridica e ridurre così il contenzioso anche nei riguardi degli organi ispettivi.

L’Ateneo senese è il primo in Toscana a rientrare tra le Università abilitate dal Ministero del lavoro all’attività di certificazione, procedura che le imprese o i lavoratori attivano volontariamente per assicurarsi che un contratto di lavoro abbia i requisiti di forma e di sostanza previsti dalla legge. Appalti, trasferimenti d’azienda, regolamenti di cooperative, contratti di agenzia, contratti di collaborazione, reti d’impresa, lavoro mediante agenzia, patti di non concorrenza, clausole compromissorie, sono tutti esempi dell’attività di certificazione a cui è abilitata la Commissione istituita in Ateneo. La Commissione potrà fare inoltre attività di conciliazione di tutte le controversie in materia di lavoro, arbitrato e attività di consulenza in materia di diritto del lavoro, diritto sindacale, diritto previdenziale, contrattualistica del lavoro e gestione delle risorse umane.

“Siamo contenti di poter offrire questo nuovo servizio alle imprese – evidenzia il Rettore dell’Università di Siena, Francesco Frati – L’Ateneo si conferma riferimento autorevole dal punto di vista scientifico per il territorio toscano e attraverso l’attività di certificazione consolida e rafforza i rapporti con il mondo del lavoro”. “Il radicamento della Commissione presso il Dipartimento di Giurisprudenza costituisce un importante punto di forza – spiega il Direttore del Dipartimento, Stefano Pagliantini – potendo contare anche sulla consulenza di esperti altamente qualificati ogni volta in cui vengano affrontate questioni di diritto del lavoro che abbiano implicazioni fiscali, tributarie o di tipo civilistico, commercialistico, amministrativistico, penalistico”.

“La certificazione dei contratti di lavoro – spiega il presidente della commissione, Lorenzo Gaeta – riduce notevolmente il rischio di contenzioso giudiziale e stragiudiziale e dà maggiore certezza circa i contenuti degli accordi tra le parti, limitando notevolmente i rischi legati all’accertamento da parte degli organi ispettivi in materia lavoristica, fiscale e previdenziale”. “Il valore aggiunto dato dalla nostra Commissione – spiega la vicepresidente della Commissione, Lara Lazzeroni – è la vicinanza all’utenza dal punto di vista operativo, che assicura maggiore facilità nelle interazioni con il cliente. Inoltre, oltre all’autorevolezza dell’istituzione universitaria, le Commissioni istituite presso le Università sono le uniche ad avere competenza sull’intero territorio nazionale: il che significa che mentre le altre commissioni fanno certificazione per imprese e lavoratori del proprio territorio di riferimento, la Commissione Universitaria può certificare, fare conciliazioni, arbitrati, consulenza in favore di tutte le imprese che hanno sede in Italia”.

La Commissione di certificazione dei contratti di lavoro dell’Università di Siena è composta dai professori Lorenzo Gaeta, ordinario di Diritto del lavoro, Franca Borgogelli, ordinaria di Diritto del lavoro, Lara Lazzeroni, ordinaria abilitata di Diritto del Lavoro, Claudia Faleri, associata di Diritto del lavoro, l’avvocato Luigi Pelliccia, giuslavorista e professore a contratto di diritto della Previdenza sociale, l’avvocato Marco Tufo, PhD in relazioni di lavoro, il dottor Giovanni Calvellini, PhD in scienze giuridiche, la dottoressa Francesca Coppola, dottoranda di ricerca in scienze giuridiche, il dottor Samuele Renzi, dottorando di ricerca in scienze giuridiche. La sede operativa è presso il dipartimento di Giurisprudenza, in Via Mattioli n. 10 e può essere contattata al numero telefonico 375.6139599 e per email, all’indirizzo [email protected] e [email protected] .
Tutte le informazioni sono on line nel sito dedicato http://www.certificazione.unisi.it.

Errebian
Estra
Electronic Flare
All Clean Sanex
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due