Variante brasiliana a Monteroni d’Arbia: scuole chiuse e rischio zona rossa

La Regione Toscana ha deciso di attenzionare la situazione del Comune di Monteroni d'Arbia, che rischia di diventare zona rossa

Dopo che la Regione Toscana ha deciso di attenzionare la situazione del Comune di Monteroni d’Arbia, che rischia così di diventare zona rossa, il sindaco Gabriele Berni ha comunicato durante l’incontro che si è svolto questo pomeriggio con i rappresentanti delle varie classi coinvolte, che le scuole di ogni ordine e grado resteranno chiuse fino a nuova indicazione. Il protocollo non prevedeva la chiusura ma la decisione è stata comunque presa dal sindaco come misura preventiva, considerando che si tratta di variante brasiliana che richiede un tracciamento di 14 giorni e non di 48 ore come quella ordinaria.

Nasce a Siena nel 1991, lavora a Siena Tv dal 2016. Ha scritto prima sul Corriere di Siena e ora su La Nazione. Va pazza per i cantanti indie, poi Guccini, Gaber, gli hamburger vegani e le verdure in pinzimonio. Le diverte la politica e parlarne. Ama il volley. Nel 2004 ha vinto uno di quei premi giornalistici sezione giovani e nel 2011 ha deciso di diventarlo.