Una via o piazza intitolata ai donatori di sangue: proposto uno spazio a San Miniato

La richiesta da 4 gruppi, Anpas, Fratres, Avis e coordinamento Contrade: si pensa all’area antistante l’emiciclo del quartiere, in fase di recupero

Quattro Gruppi Donatori di Sangue di Siena (Anpas, Fratres, AVIS e coordinamento Contrade) hanno scritto una lettera al Comune chiedendo che “venga intitolata una strada o una piazza ai donatori di sangue”. Oggi il sindaco Valentini li ha incontrati ed ha proposto loro lo spazio , ancora senza nome, antistante l’emiciclo di San Miniato, in fase di recupero. Vista anche la destinazione finale dell’edificio (casa per associazioni) che si affaccia sulla piazza, i presidenti delle quattro associazioni hanno apprezzato l’ipotesi. “Sarebbe un giusto riconoscimento all’opera meritoria di queste organizzazioni e del loro volontari” è il commento del primo cittadino. La decisione definitiva potrà essere definita entro l’estate.

Errebian
Estra
All Clean Sanex
Electronic Flare
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due