Home Cronaca Vino, dopo il successo della prima edizione la Chianti Academy torna in Cina
0

Vino, dopo il successo della prima edizione la Chianti Academy torna in Cina

0
0

Lezioni al via a  Shenzhen,  Canton, Pechino e Shanghai. Il presidente Busi: “Cresce l’interesse per la Denominazione”

Firenze, 5 agosto 2019 – A lezione di vino Chianti, in Cina. Torna la Chianti Academy dedicata a professionisti e operatori del settore che vogliono conoscere e approfondire la storia e la cultura del vino toscano. Dopo il successo della prima edizione, con 240 partecipanti in quattro città, ripartono le lezioni e le degustazioni per diventare esperti del vino Chinati dogc.

“La Cina si conferma uno dei mercati esteri più importanti per il vino italiano – spiega il presidente del Consorzio Vino Chianti, Giovanni Busi – Insieme all’export è cresciuto anche l’interesse per la storia, la tradizione e l’innovazione che c’è dietro la Denominazione. Una tendenza confermata dal successo dell’Academy, un progetto che rientra nella più ampia strategia di promozione e valorizzazione del nostro vino, in un paese come la Cina  dalle potenzialità enormi e in cui è necessario essere presenti costantemente per guadagnare posizioni rispetto ai nostri competitors”

Al via la sessione di agosto, dunque, con il primo appuntamento a Shenzhen, l’8 e il 9 agosto, poi si prosegue a Canton, l’ 11 e 12 agosto, Pechino, il 13 e 14 agosto, e concludere la prima parte delle lezioni a Shanghai il 17 e 18 agosto.

I corsi sono organizzati col supporto dell’organizzazione di Interwine di Guangzhou, tra i leader del mercato fieristico cinese e da qualche anno partner del Consorzio nelle attività di promozione in Cina. I partecipanti avranno l’opportunità di conoscere la storia e la cultura legata alla denominazione, la catena di produzione e le politiche di tutela del prodotto. Gli studenti dell’Accademia avranno modo di trattare anche temi molto attuali, come gli abbinamenti con il cibo, il consumo tra i giovani, la comunicazione e il marketing del prodotto.  Le lezioni sono abbinate a degustazioni specifiche delle 30 diverse etichette del Consorzio rappresentative di tutte le tipologie esistenti. 

Una seconda sessione di lezioni è in programma a settembre, a cui seguiranno gli esami finali. I partecipanti all’Academy riceveranno così  la qualifica di Chianti Wine Expert rilasciata dal Consorzio Vino Chianti.