Home Cronaca “Si ai controlli, non all’umiliazione del Palio”
0

“Si ai controlli, non all’umiliazione del Palio”

0
0

Lorenzo Rosso (FdI) dopo il nuovo piano sicurezza: “Questore, Prefetto e Sindaco: un passo indietro. Pronta interrogazione parlamentare al Ministro dell’Interno”

Si ai controlli, ma non all’umiliazione del Palio. E’ questo il concetto espresso da Lorenzo Rosso dopo le ultime novità in materia di sicurezza in vista della Carriere del prossimo 2 luglio: “Il palio è festa di popolo non può essere imbrigliato – ha detto l’esponente di Fratelli d’Italia – Piazza del Campo, che contienete 30, 40mila persone non può essere semivuota per colpa del terrosimo. Diciamo si ai controlli, ma avvisiamo le persone di arrivare prima ma non siamo a favore del numero chiuso”. La presa di posozione di Rosso appare chiara: “Chiediamo a Prefetto, Questore e Sindaco di tornare sui propri passi, stiamo pensando anche ad una interrogazione parlamentare al Ministro dell’Interno Minniti. Vogliamo bene a Siena, al palio e alle contrade e non possiamo vedere umiliata la nostra festa dai terroristi. E’ una festa di Popolo”.