Topi anche in Sant’Agostino: “Necessaria derattizzazione”

Topi per le strade non solo in via Montanini

Non è un caso isolato quello dei topi visti in pieno giorno in via Montanini (LEGGI al’articolo Topi in pieno giorno a spasso in via Montanini). Il Corriere di Siena pubblica la lettera di un gruppo di cittadini residenti nella zona di Sant’Agostino, Sant’Agata, Pendola, Sarrocchi e San Pietro che raccontano quanto sia frequente veder spuntare grossi ratti che si aggirano indisturbati per le strade.

Gli abitanti hanno avvertito l’amministrazione comunale chiedendo una disinfestazione soprattutto nell’area intorno alla mensa universitaria dove i cassonetti dei rifiuti sono un facile richiamo.

Il problema igienico non è da sottovalutare. Circa il 26-30% dei topi di fogna sono portatori di leptospirosi e le possibilità di infettare gli esseri umani aumentano, quando in una determinata zona la popolazione di ratti è molto elevata. La leptospirosi è un’infezione che viene trasmessa da urina animale o acqua che la contiene nel caso venga in contatto con piccole ferite o abrasioni.

Electronic Flare
Estra
Centro Farc
Terre Cablate
Europa Due
Siena Bureau