Acn Siena, una giornata di squalifica per mister Gilardino

Due giornate per il vice allenatore Gaetano Caridi, oltre a 500€ di multa per la società bianconera

Dopo il danno, la beffa. Dalla trasferta di Montespaccato l’Acn Siena torna non solo con l’amara sconfitta da digerire, ma anche con le pesanti punizioni del giudice sportivo, che ha squalificato per due giornate il vice allenatore Gaetano Caridi e per una giornata il mister Alberto Gilardino.

Entrambi i tecnici sono stati espulsi durante il secondo tempo della partita dall’arbitro Di Loreto (della sezione di Terni). Caridi, come si legge nel verbale, è stato allontanato “per aver rivolto espressione ingiuriosa all’indirizzo del Direttore di gara”. Gilardino invece “per violazione dei principi di lealtà e correttezza non essendosi reso disponibile con l’Arbitro ai fini dell’individuazione del tesserato presente in panchina che rivolgeva espressione gravemente ingiuriosa all’indirizzo del Direttore di gara”.

La società bianconera è stata inoltre multata con una sanzione di 500 euro “per avere un proprio tesserato, presente in panchina ma non identificato, rivolto espressione gravemente ingiuriosa all’indirizzo del Direttore di gara”.