Al Santa Maria della Scala si presenta la 22° edizione del Terre di Siena Film Festival

Si svolgerà dal 25 al 30 al Cinema Pendola: fra gli ospiti Vittorio Sgarbi, Stefania Sandrelli, Nino Frassica e Corinne Clery

Stasera ore 19 nella Sala sant’Ansano del Santa Maria della Scala e in occasione del SMS live verrà presentata alla stampa e alla città la 22esima edizione del Terra di Siena Film Festival che si svolgerà dal 25 al 30 settembre presso il Cinema Nuovo Pendola di Siena. L’edizione di quest’anno sarà ricca di anteprime assolute: si aprirà con l’ultima fatica di Spike Lee e il suo Blakkklansman, seguito dal film di Terry Gilliam L’uomo che uccise Don Chisciotte e quello di Olivier Assayas Non Fiction. (rispettivamente il 26 e il 30 settembre a chiusura del Festival).

Sempre il 26 settembre verrà presentato il documentario Art Backstage di Manuela Teatini, introdotto da Vittorio Sgarbi. Molti saranno infatti gli ospiti che si alterneranno sul green-carpet: Gianni Ippoliti, Stefania Sandrelli, Antonia Liskova, Corinne Clery, Nino Frassica, Vincent Riotta ed il piccolo Edoardo Tarantini, bimbo prodigio protagonista de film di Luis Nero, The Broken Key.

La giornata del 29 settembre, dedicata ai cortometraggi, si concluderà con l’assegnazione del Sanese D’Oro al miglior film in concorso, nella prestigiosa sede dell’Accademia Musicale Chigiana. “Un’occasione per scoprire il meglio del cinema e incontrare i nomi più importanti della cinematografia. Una vetrina per il cinema internazionale che ha ottenuto il riconoscimento dell’Unesco per l’alto valore culturale e artistico della manifestazione” ha detto la presidente Maria Pia Corbelli.

Errebian
Electronic Flare
All Clean Sanex
Estra
Centro Farc
Terre Cablate
Siena Bureau
Europa Due