Andrea Mari: “Il mio grazie al Capitano del Drago e al Capitano del Bruco”

“Mossa lunga, più andava avanti più mi rilassavo”

“Una mossa lunga, ma più andava avanti e più mi rilassavo” , inizia così Andrea Mari, intervistato al termine della Carriera che lo ha visto trionfare. “Non ho mai avuto paura e ho cambiato più volte strategia.”  Poi Brio ha dichiarato di aver vissuto un incubo quando ha visto l’Oca avvicinarsi dopo aver guadagnato terreno sul Bartoletti e di aver pensato, tra sè e sè “Gnamo su laciatemelo vincere”.

Errebian
Electronic Flare
All Clean Sanex
Estra
Centro Farc
Terre Cablate
Europa Due
Siena Bureau