Anziano rimane intrappolato nei binari della ferrovia, i carabinieri lo salvano

Evitata la tragedia a Poggibonsi: un 86enne si allontana da casa e cade tra i massi ferendosi

Rimane incastrato nei binari della stazione: un anziano viene salvato dai carabinieri prima di essere travolto dal treno. Ieri per Pasquetta, un 86enne di Poggibonsi è uscito di casa verso le 15 raggiungendo la linea ferroviaria, e cominciando a camminare lungo la massicciata è rimasto bloccato con i piedi nei massi, scivolando.

Dato l’allarme, sul posto è giunto il 112 con i carabinieri che hanno scavalcato una rete e salvato l’anziano, liberandolo dai massi che gli bloccavano i piedi. Preso poi l’uomo sottobraccio, è stato messo al sicuro dapprima nella cunetta, quindi tra erba e arbusti, in seguito è stato aperto un varco nella rete per raggiungere in tranquillità la strada poco distante. E’ stato atteso quindi l’arrivo dell’ambulanza del 118 che ha provveduto al primo soccorso dell’anziano e poi al trasporto dello stesso all’ospedale di Campostaggia. Se l’è cavata con una prognosi di soli dieci giorni per una contusione al ginocchio destro.