Arcivescovo Lojudice: “Domani non celebro la messa in Duomo, sono in isolamento”

Alcuni giorni fa l'Arcivescovo ha avuti contatti con una persona risultata poi positiva al covid-19, ed è adesso in isolamento a scopo precauzionale

Con un breve messaggio sui social, l’arcivescovo di Siena, Colle di Val d’Elsa e Montalcino Augusto Lojudice ha comunicato che domani non celebrerà la messa in Duomo: avendo avuto alcuni giorni fa contatti con una persona risultata poi positiva al covid-19, è adesso in isolamento a scopo precauzionale a casa: “Nessun problema, solo questione di giorni – rassicura Lojudice – sappiamo che dobbiamo essere attenti e rispettosi delle regole affinchè la situazione non ci presenti altri problemi. Raccomando a tutti, da lunedì 18, quando la messa sarà possibile in presenza di fedeli, di essere attenti e rispettosi e di non sentire le regole come un’imposizione ma come una possibilità per vivere bene”.