Area verde in via delle Province, da discarica a cielo aperto a zona bonificata

Presto la ripulitura da parte del Comune che ha già affidato i lavori

Il boschetto verde dietro al condominio di via delle Province a Siena, tornerà a splendere. Sono stati proprio i cittadini che hanno segnalato al comune come l’area verde pubblica di circa 5 mila metri, fosse stata trasformata in una discarica. Orti abbandonati, rifiuti di ogni genere, baracche abusive di lamiera, insomma una situazione a cui il comune ha messo mano e che verrà presto bonificata.

“Abbiamo ricevuto la segnalazione dagli abitanti del condominio che dalle finestre vedono bene quello che succede nella collinetta verde – ha detto Silvia Buzzichelli assessore alle aree verdi e al decoro urbano– abbiamo fatto un sopralluogo e abbiamo trovato una vera discarica a cielo aperto, oltre a baracche e qualche orto. Per recuperare acqua piovana abbiamo trovato vecchie vasche da bagno e bidoni rugginosi”.

Oggi sull’albo pretorio si legge che i lavori sono stati affidato e che presto verrà fatta una bonifica dei rifiuti, delle baracche, delle recinzioni fatte di lamiere e vecchie reti da letto, e delle capanne anche quelle fatiscenti in semi abbandono, alcune delle quali chiuse a lucchetto.

“Abbiamo preso contatto con chi si occupa degli orti – ha detto ancora l’assessore – ma dovrà mantenere un certo decoro della zona e soprattutto fare un accordo con il Comune anche per erigere piccole capanne per la rimessa degli attrezzi che dovranno essere fatte in un certo modo”.

Silvia Buzzichelli ha sempre promosso il recupero di fazzoletti di terra di proprietà del Comune, da parte dei cittadini, ma in questo caso la mancanza di senso civico da parte di qualcuno , fa veramnete cadere le braccia. Adesso si attende la ripulitura dell’area e il taglio dell’erba. Ci auguriamo che quel piccolo pezzo di terra torni a nuova vita.