Assemblea Mps, l’ad Morelli: “Percorso di risalita della banca come una guerra di trincea”

“Il futuro sarà di grossa fatica, bisogna essere realisti”

L’ad di Mps Marco Morelli ha parlato durante l’assemblea generale di oggi che vedrà salire lo stato fino al 70% della partecipazione:

“Come già dissi – ha affermato -il percorso di risalita sarà lungo e difficile, vedo un futuro di grossa fatica, è impensabile farcela in pochi mesi. La ripresa della Banca sarà come affrontare la guerra del ’15-’18, dove si sposta il sacco un metro avanti ma se piove va riportato indietro di due. Sono stati persi 40 miliardi, bisogna essere realisti, siamo stati inchiodati a lungo ma col management abbiamo lavorato duro per rimettere la situazione in carreggiata e per far camminare l’istituto bancario”.

 

Lusini Gas
Estra
Cotas Radio Taxi
Electronic Flare
Europa Due
Siena Motori
Terre Cablate
Golmar Igiene professionale
Siena Bureau
Chianti Banca
Centro Farc