Home Economia Banca Mps, operazione di fusione per incorporazione di Perimetro gestione proprietà immobiliari
borsa
0

Banca Mps, operazione di fusione per incorporazione di Perimetro gestione proprietà immobiliari

0
0

Si prevede che la fusione sarà preceduta dall’acquisizione da parte di BMPS delle residue partecipazioni minoritarie infragruppo di Perimetro

A seguito dell’autorizzazione rilasciata dalla Banca Centrale Europea in data 27 dicembre 2018 ai sensi degli articoli 4, comma 1, lettere d) ed e) e 9, comma 1, del Regolamento UE n. 1024/2013 nonché dell’articolo 57, comma 1, del Decreto Legislativo n. 385/1993 e della Circolare della Banca d’Italia n. 229/1999, Titolo III, Capitolo 4, si rende noto che, ai sensi dell’articolo 2501-ter del codice civile, il progetto di fusione per incorporazione di Perimetro Gestione Proprietà Immobiliari S.C.p.A. (“Perimetro”) in Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. (“BMPS”) è stato depositato presso il Registro delle Imprese di Arezzo-Siena in data odierna.

Si rende noto, inoltre, che, ai sensi dell’articolo 70, comma 7, lettera a) del regolamento adottato con delibera CONSOB del 14 maggio 1999, n. 11971, come successivamente modificato e integrato, una copia dei seguenti documenti relativi all’operazione di fusione per incorporazione di Perimetro in BMPS è disponibile, ai sensi di legge, presso la Società di gestione del mercato, Borsa Italiana S.p.A. e sul meccanismo di stoccaggio autorizzato eMarket STORAGE all’indirizzo www.emarketstorage.com:

· il progetto di fusione per incorporazione di Perimetro in BMPS;

· la relazione finanziaria semestrale di BMPS al 30 giugno 2018 di cui all’articolo 154-ter del D.Lgs. 24 febbraio 1998, n. 58 (Testo Unico dell’Intermediazione Finanziaria) e la situazione semestrale di Perimetro al 30 giugno 2018, assunte quali situazioni patrimoniali di riferimento delle società partecipanti all’operazione.

La suddetta documentazione, unitamente ai bilanci di BMPS e di Perimetro relativi agli ultimi tre esercizi chiusi rispettivamente al 31 dicembre 2017, 31 dicembre 2016 e 31 dicembre 2015 nonché le relative relazioni è, altresì, disponibile sul sito internet www.gruppomps.it nella sezione Investor Relations Documenti di Offerta Casaforte 2018 ed è depositata presso la sede legale di BMPS in Siena, Piazza Salimbeni 3, ai sensi e per gli effetti dell’articolo 2501-septies del codice civile.

La fusione – che si prevede sarà preceduta dall’acquisizione da parte di BMPS delle residue partecipazioni minoritarie infragruppo di Perimetro – sarà deliberata dal Consiglio di Amministrazione di BMPS, ai sensi dell’articolo 17, comma 1, dello statuto sociale della medesima BMPS, fatta salva la possibilità, ai sensi dell’articolo 2505, comma 3, del codice civile, per i soci di BMPS che rappresentino almeno il cinque per cento del capitale sociale di chiedere, entro il 19 gennaio 2019, che tale decisione sia adottata dall’Assemblea straordinaria di BMPS a norma dell’art. 2502, comma 1, del codice civile.

A tal fine, la domanda dovrà essere presentata per iscritto e indirizzata alla sede legale di BMPS in Siena, Piazza Salimbeni 3, entro e non oltre il 19 gennaio 2019 (otto giorni dall’11 gennaio 2019), a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno, e dovrà essere corredata dall’apposita certificazione comprovante la titolarità delle azioni BMPS ai sensi della normativa vigente. La domanda, unitamente alla relativa certificazione, potrà essere inoltrata anche a mezzo posta elettronica certificata all’indirizzo PEC segr.gen@postacert.gruppo.mps.it.