Blitz contro i parcheggiatori abusivi

Polizia municipale al Campino di San Prospero contro i parcheggiatori abusivi

Da tempo erano stati segnalati nel parcheggio del Campino di San Prospero, così come al parcheggio dello Stellino e a quello dell’Acquacalda, parcheggiatori abusivi che chiedono un compenso in denaro per aiutare a fare manovre e “dare un occhio” alla macchina, e allo stesso tempo vendono calzini e fazzoletti.

Più volte i vigili urbani erano intervenuti e li avevano allontanati, ma con pochi risultati risto che dopo qualche ora gli abusivi si ripresentavano. Oggi i vigili urbani, insieme al nucleo interno di polizia giudiziaria, hanno raggiunto il parcheggio il Campino per identificare gli abusivi presenti.

Due si sono dati alla fuga e sono riusciti a non farsi riprendere, uno è stato fermato, fotosegnalato e denunciato per molestie. Nei suoi confronti è stata elevata una sanzione amministrativa per attività di parcheggiatore abusivo, ed è stato effettuato un sequestro penale di denaro proveniente da attività illecita.

E’ lo stesso sindaco Bruno Valentini a darne notizia, chiedendo ai cittadini di segnalare casi analoghi. “A Siena nessuna tolleranza per questa (ed altre) attività abusive!”, scrive Valentini.