Campo scuola, la riapertura è vicina

Quasi conclusi i lavori al campo scuola

Ormai al termine il completamento dell’intervento di riqualificazione della pista di atletica del capo scuola “Renzo Corsi” di viale Avignone.

I lavori finali di marcatura delle strisce bianche e di posizionamento delle targhette indicatrici delle distanze sulle corsie saranno portati a compimento entro l’inizio della prossima settimana, fatto salve le condizioni atmosferiche che, inevitabilmente, comporterebbero lo slittamento della consegna per ogni giorno di pioggia. Subito dopo scatterà la fase del collaudo, operazione che per prassi compete a un tecnico delegato della Federazione italiana di Atletica leggera (Fidal), il quale è chiamato a inviare le proprie risultanze alla sede di Roma.

Il Servizio Manutenzione Immobili procederà quindi, nei tempi tecnici e amministrativi minimi indispensabili, a procedere con un ulteriore affidamento di opere con l’obiettivo di risolvere la criticità del dislivello generatosi, nell’area della curva, tra la quota della pista e quella a essa esterna, tramite il rialzamento del cordolo perimetrale all’anello in tartan e della sua recinzione.

La fruizione delle corsie per la pratica sportiva è prevista entro la prima metà di giugno: si tratterà di verificare, con un ulteriore collaudo sempre di competenza del tecnico Fidal, se la pista potrà essere riaperta nella sua completezza o se, invece, la porzione della curva interessata dai lavori resterà temporaneamente interdetta, pur garantendo comunque l’utilizzo dell’area a essa esterna.

Si è, in effetti, verificato un grave ritardo della consegna dei lavori da parte della ditta esecutrice, la quale avrebbe dovuto terminarli entro lo scorso 14 dicembre. L’impresa affidataria è stata richiamata più volte al rispetto dei tempi: poiché nel contratto di affidamento è previsto un meccanismo di penale per ogni giorno eccedente la data stabilita, alla ditta sarà comminata una sanzione economica percentuale sull’importo complessivo dei lavori.

Nel corso dell’intervento sono poi emerse ulteriori criticità che hanno portato il Servizio Manutenzione Immobili ad affidare altre opere di completamento della pista e di riqualificazione complessiva dell’impianto, come per esempio la sostituzione degli assi di battuta per le discipline dei salti in lungo e triplo.

Il restyling del campo scuola di viale Avignone sarà poi ulteriormente definito anche grazie all’avanzo di bilancio 2015 che ha permesso di reperire risorse funzionali al rifacimento delle pedane “salti e lanci”.

Estra
Electronic Flare
Centro Farc
Terre Cablate
Siena Bureau
Europa Due