Carabinieri: il maggiore Vergato lascia Montepulciano, si insedia il capitano Aliberto

Dopo 5 anni di comando si trasferisce a Sciacca, in Sicilia, con avanzamento al grado di Tenente Colonnello

Ha salutato il Comando Provinciale di Siena e la Provincia il Maggiore Roberto Vergato che oggi ha lasciato il comando della Compagnia Carabinieri di Montepulciano dopo cinque anni per andare a ricoprire l’incarico di Comandante della Compagnia di Sciacca in Sicilia. L’Ufficiale, in avanzamento al grado di Tenente Colonnello, è stato salutato nella giornata di ieri dal Comandante Provinciale Stefano di Pace e dai colleghi.

A Montepulciano arriva il Capitano Angelo Aliberto, originario di Terme Vigliatore in provincia di Messina, proviene dal Comando Generale dove ha ricoperto gli incarichi di Comandante di Plotone della Compagnia Speciale di Pronto Intervento e successivamente di Comandante del Nucleo Logistico del Reparto Autonomo. Arruolato nel 1999, nella sua carriera è stato anche impiegato presso il 7° Reggimento Carabinieri Trentino Alto Adige partecipando a missioni NATO e delle Nazioni Unite in Bosnia, Eritrea, Iraq, Emirati Arabi Uniti, Kosovo e Libano. E’ Cavaliere della Repubblica Italiana su proposta della Presidenza del Consiglio dei Ministri e insignito di numerose medaglie e croci commemorative per la partecipazione alle missioni di soccorso internazionale e di mantenimento della pace. E’ laureato in scienze della sicurezza interne ed esterna presso l’Università di Tor Vergata – Roma ed in possesso del diploma di laurea in scienze criminologiche applicate presso l’università di Bologna.