Home Di cosa parlare a cena Comune e Università collaborano per migliorare la mobilità sostenibile

Comune e Università collaborano per migliorare la mobilità sostenibile

0
0

Benini: “La covenzione avrà durata triennale”

Una convenzione tra Comune e Università degli Studi di Siena per sviluppare attività di ricerca e formazione sui temi della mobilità sostenibile. L’accordo ha avuto il disco verde ieri della Giunta comunale su proposta dell’assessore all’Università Paolo Benini e va a sostenere e integrarsi con le politiche e iniziative dell’amministrazione sul tema, come ad esempio il PUMS, di prossima adozione, il programma sperimentale casa-scuola e casa-lavoro, il coordinamento dei flussi del traffico con i Comuni confinanti e la nomina dei mobility manager aziendale e di area.

Sarà coinvolto il Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione e Scienze Matematiche dell’Ateneo che ha sviluppato una significativa esperienza di ricerca (scientifica e applicata) e formazione (universitaria e manageriale) nel campo dell’ottimizzazione dei sistemi di trasporto e logistici, e nello sviluppo di sistemi di supporto alle decisioni e di tracciamento del traffico.

<<L’obiettivo  – ha sottolineato Benini – è quello di trasferire conoscenze ai nostri uffici sul tema della mobilità sostenibile e, al tempo stesso, raccogliere dati e informazioni fondamentali per disegnare i servizi della Siena del futuro>>. Nello specifico la convenzione prevede una collaborazione <<nei percorsi formativi, nella redazione e sviluppo di progetti di ricerca condivisi, nell’organizzazione congiunta di seminari, convegni o simposi scientifici e l’elaborazione comune di pubblicazioni scientifiche>>.

La convenzione avrà durata triennale