Concerto lirico dell’Unione Corale e del Coro della Chiocciola in memoria di Caterina Toma

A Siena, sabato 10 ottobre alle ore 17,30, appuntamento nei giardini dell’Oliveta con un concerto lirico in memoria di Caterina Toma, chiocciolina prematuramente scomparsa

La Contrada della Chiocciola insieme all’Unione Corale Senese “Ettore Bastianini” si fanno promotrici di un concerto dedicato a Caterina Toma, chiocciolina di adozione, prematuramente venuta a mancare durante i primi giorni del lockdown. Corista e soprano solista dell’Unione Corale Senese, Caterina aveva da poco iniziato a condurre il neo nato coro della contrada, mettendo a disposizione di questa bella esperienza culturale, la sua professionalità e la sua bravura.

È proprio per ricordare la sua figura con affetto e dare seguito all’opera da lei iniziata con tanta passione, che la Contrada della Chiocciola insieme alla Corale “Ettore Bastianini” hanno voluto organizzare questo appuntamento musicale. Sabato 10 ottobre alle ore 17,30, i giardini dell’Oliveta si trasformeranno così in un palcoscenico a celo aperto dove l’Unione Corale Senese diretta da Francesca Lazzeroni con al pianoforte Elina Yanchenco eseguirà un intenso repertorio con musiche di Giuseppe Verdi.

Il concerto vedrà anche l’esibizione del Coro della Contrada, che recentemente è stato intitolato proprio a Caterina Toma. Diretti da Maria Agostina Perlati e accompagnati dalle chitarre di Stefano Rossi e Michelangelo Tommassini i cantanti chiocciolini proporranno partiture di Franz Schubert e canti popolari senesi. Non mancheranno momenti in cui i due cori si esibiranno insieme